8 sintomi che senti in una crisi di fibromialgia e la loro durata

Fibromialgia significa dolore ai muscoli, ai 
legamenti e ai tendini.
È una condizione muscoloscheletrica comune associata a dolore muscolare in tutto il corpo, con dolorabilità localizzata in punti specifici del corpo. La fibromialgia si verifica più spesso nelle donne di età compresa tra 25 e 60 anni. Si vede anche negli uomini e nei ragazzi. Mostra una serie di sintomi, ma variano da persona a persona.

Come si sente una crisi di fibromialgia?
Quando alcuni sintomi della fibromialgia si verificano regolarmente e poi peggiorano, si parla di riacutizzazione o crisi. Pertanto, la riacutizzazione della fibromialgia significa un peggioramento del numero e dell’intensità dei sintomi. È stato osservato che il dolore e la stanchezza generalmente peggiorano insieme ad altri sintomi. È un insieme di sintomi, motivo per cui la fibromialgia è anche chiamata sindrome. 

L’intensità dei seguenti sintomi aumenta durante una riacutizzazione della fibromialgia: 1 Dolore generalizzato nel corpo
2 I muscoli hanno un dolore pulsante profondo
3 Dolore alle articolazioni del collo, delle spalle, della schiena e dei fianchi
4 Tenerezza
5 Affaticamento paralizzante
6 Rigidità del corpo
7 Disturbi dell’umore come ansia e depressione
8 Il dolore e l’affaticamento rendono difficile per una persona dormire profondamente e causano disturbi del sonno.

Altri sintomi della fibromialgia includono: 1 Dolore all’addome
2 Mal di testa cronico
3 Incapacità di concentrarsi sul lavoro
4 Ipersensibilità al freddo o al caldo
5 Sindrome dell’intestino irritabile (IBS).
6 I principali sintomi di una crisi di fibromialgia sono dolore e stanchezza. 7 Il dolore si manifesta in tutto il corpo in qualsiasi momento e dura per un certo periodo di tempo. 8 L’affaticamento o la stanchezza a volte sono molto alti, rendendo difficile per il paziente alzarsi dal letto. 9 A causa del dolore estremo, diventa difficile per questi pazienti socializzare. Questo porta all’isolamento e alla depressione.
Quanto dura una crisi di fibromialgia?

Il flare della fibromialgia può variare nel tempo. 

Per alcuni, le crisi durano uno o due giorni, mentre altri possono

sperimentalo per diverse settimane o addirittura mesi. 

Le riacutizzazioni della fibromialgia che durano a lungo sono molto difficili 

tollerare, a causa dell’aumento del dolore in tutto il corpo. 

Tuttavia, le crisi nella fibromialgia sono temporanee e iniziano 

diminuire dopo un po ‘di tempo, come appropriato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *